Conoscere le Maldive

OFFERTE

Scoprire le Maldive

Le Maldive, una delle destinazioni turistiche più ambite del mondo, sono un Paese tropicale insulare nell’Oceano Indiano sito a sud-ovest dell’India e costituito da un arcipelago di 1.092 isole coralline poggiate su basamenti di roccia calcarea e corallina.

Gli atolli naturali “ad anello”, invece, sono 26 (suddivisi in 19 atolli amministrativi, più la capitale) e ognuno di essi è composto da diverse centinaia di isole.

L’isola più grande è Fua Mulaku, situata nell’atollo di Gnaviyani, nel sud dell’arcipelago.

Tuttavia, non è semplice stabilire con esattezza quante isole compongono l’arcipelago in quanto, se si conteggiassero anche le lingue di sabbia e gli affioramenti di corallo, si dovrebbero considerare circa 2.000 unità.

Inoltre, la stima è ulteriormente complicata dal fatto che le isole “vanno e vengono”: alcune si dividono in due, altre si uniscono e, talvolta, dai vari reef, emergono occasionalmente degli isolotti.

Le Maldive

La formazione delle Maldive e è iniziata più di 60 milioni di anni fa, in seguito all’emersione d’imponenti montagne dal fondo dell’Oceano Indiano.

Come sottolineano gli esperti, le isole maldiviane rappresentano le tracce più notevoli dell’attività vulcanica del punto caldo di Riunione.

La Réunion, un dipartimento d’oltremare francese nell’arcipelago delle isole Mascarene, nell’Oceano Indiano occidentale.

L’arcipelago delle Maldive, condizionato da un’elevatissima vulnerabilità ecologica, risulta in gran parte disabitato (sono circa 220 isole sono permanentemente abitate).

Poco più di 100 isole, invece, sono adibite a villaggi turistici.

Le rimanenti, invece o sono ricoperte di palme e cespugli di mangrovie o sono costituite semplicemente da un banco di sabbia in emersione.

Le Maldive si estendono per 754 km in lunghezza e 188 km in larghezza; distano 735 km dallo Sri Lanka e sono posizionate nei pressi dell’Equatore: la parte estrema meridionale, infatti, ne è a cavallo (fra 7°6’N e 0°41’S e fra 72°31’E e 73° 48’E), mentre Malé, la capitale della Repubblica delle Maldive, rientra in una zona “di confine”, comunque ancora vicina alla linea immaginaria.

Per richiedere il passaporto elettronico, ci si può recare presso la Questura o uno dei commissariati di Pubblica Sicurezza abilitati al rilascio.

È, inoltre, possibile richiedere il passaporto anche online oppure prenotare un appuntamento per presentare la domanda, in modo da eliminare le lunghe code agli sportelli.

Il rilascio del passaporto avverrà previa presentazione di regolare domanda, corredata da tutta la documentazione richiesta (ovvero un documento di riconoscimento, 2 foto formato tessera, un contrassegno amministrativo e la ricevuta di pagamento dell’importo previsto per la richiesta).

Mangiare alle Maldive

Mangiare alle Maldive

Mangiare alla Maldive, Cucina e GastronomiaLa gastronomia maldiviana, influenzata dallo vicino Sri Lanka e dall’India, è semplice, ma molto curata. Tuttavia, è bene ricordare che gran parte dei prodotti, eccezion fatta per il pesce, vengono importati. Oltre al cocco,...

leggi tutto
Guesthouse

Guesthouse

Guest House alle Maldive, come scegliere?Le Guest House sono delle strutture alberghiere che si trovano sulle isole dei pescatori, ossia quelle isole “non turistiche” abitate esclusivamente dai maldiviani (che, ancora oggi, vivono quasi esclusivamente di pesca). Ciò...

leggi tutto
Villaggi e Resort

Villaggi e Resort

Le Maldive ospitano numerosi villaggi e resort. I  villaggi turistici (o vacanze) sono strutture ricettive extra-alberghiere e sono caratterizzati da bungalow e/o chalet. Ben organizzati e ricchi di offerte,  assicurano il massimo comfort e possono offrire una miriade...

leggi tutto
Booking.com

SCOPRI tutte le nostre offerte!

Oceanya.it by TRAVEL EXPERIENCE

``Ogni cento metri il mondo cambia...``

... Scoprilo con noi !
× Whatsapp