Le curiosità sulle Maldive che non ti aspetti

Scopri tutte le curiosità sulle Maldive in questo articolo!

 

Le Maldive sono famose per le loro spiagge da sogno, le acque cristalline e i resort di lusso, ma c’è molto di più in questo arcipelago paradisiaco che potrebbe sorprenderti. Ecco alcune curiosità divertenti che probabilmente non ti aspetti sulle Maldive.

1. L’Isola dei Rifiuti

Quando pensiamo alle Maldive, immaginiamo paradisi incontaminati, ma c’è un’isola chiamata Thilafushi che è conosciuta come l’Isola dei Rifiuti. Creata nel 1992, questa isola artificiale serve come discarica per la crescente quantità di rifiuti prodotti dall’industria turistica. Ogni giorno, tonnellate di rifiuti vengono portate qui dalle altre isole. È una realtà meno nota che dimostra come anche i paradisi debbano affrontare problemi moderni.

2. Un Paese Senza Fiumi

Le Maldive sono uno dei pochi paesi al mondo a non avere fiumi. Le 26 atolli che compongono l’arcipelago sono così basse sul livello del mare che non ci sono sorgenti d’acqua dolce naturali come fiumi o laghi. L’acqua dolce è ricavata principalmente attraverso la desalinizzazione dell’acqua di mare e la raccolta dell’acqua piovana.

3. Vita Notturna Luminosa

Le spiagge delle Maldive offrono uno spettacolo naturale mozzafiato: la bioluminescenza. Alcune notti, le onde che lambiscono le spiagge sembrano risplendere di luce blu fluorescente, grazie al fitoplancton bioluminescente. Questo fenomeno è spesso descritto come camminare sulle stelle e può essere osservato in varie isole, soprattutto durante i mesi più caldi.

4. La Famigerata Pesca del Tonno

Le Maldive hanno una delle più antiche tradizioni di pesca del tonno, risalente a più di 2000 anni fa. I pescatori maldiviani utilizzano ancora metodi tradizionali come la pesca con l’amo e lenza, garantendo una pesca sostenibile. Questa pratica non solo protegge le risorse marine, ma assicura anche un tonno di alta qualità, molto apprezzato dagli chef di tutto il mondo.

pasqua maldive guesthouse

 

 

5. L’Unico Stato Islamico dell’Asia Meridionale

Le Maldive sono l’unico stato islamico dell’Asia meridionale. L’Islam è la religione di stato e tutte le leggi sono basate sulla Sharia. Questo ha un impatto significativo sulla vita quotidiana e sulla cultura del paese. Ad esempio, l’alcol è vietato per i residenti maldiviani, ma è disponibile nei resort turistici. I turisti sono anche invitati a rispettare le tradizioni locali, come vestirsi modestamente al di fuori dei resort.

6. Malé, la Capitale Affollata

Malé, la capitale delle Maldive, è una delle città più densamente popolate del mondo. Con una popolazione di oltre 140.000 persone su un’isola di soli 5,8 km², Malé è un vibrante centro di attività. Nonostante le sue dimensioni ridotte, la città offre una varietà di mercati, moschee storiche e moderni grattacieli.

7. Un Paradiso per gli Amanti del Subacqueo

Le Maldive sono una delle destinazioni più ambite al mondo per le immersioni subacquee. Con oltre 2000 specie di pesci, comprese razze manta e squali balena, le acque maldiviane sono un vero e proprio tesoro per i subacquei. La visibilità subacquea può arrivare fino a 40 metri, offrendo un’esperienza indimenticabile per esplorare i colorati coralli e la vita marina.

Le Maldive sono molto più di un semplice paradiso tropicale. Dietro le spiagge da cartolina e i resort di lusso, c’è una nazione con una ricca storia, tradizioni affascinanti e curiosità sorprendenti. La prossima volta che pianifichi una visita alle Maldive, ricorda queste curiosità e guarda il paese con occhi nuovi.

SCOPRI tutte le nostre offerte!

Oceanya.it by TRAVEL EXPERIENCE

“Ogni cento metri il mondo cambia…“

… Scoprilo con noi !
× Whatsapp